Un nuovo decreto per il Ministero delle Politiche Agricole.

Le disposizioni contenute nella Circolare AGEA, del 13 marzo 2018, prevedono infatti l’assegnazione delle autorizzazioni per nuovi impianti viticoli.

Nel 2018, rispetto all’annualità precedente, per la Regione Lazio è stato introdotto un limite massimo per singola domanda, pari a 50 ettari.

Inoltre, è stata prevista la riserva di 20 ettari per le aree che, nel 2016/2017, sono state coinvolte dal sisma.

In ultima istanza è stato inserito, per un periodo di 5 anni, il mantenimento del vincolo di localizzazione regionale delle nuove autorizzazioni e del vigneto.

Il periodo in cui si possono presentare le domande è in corso ed è possibile trasmettere la richiesta solo ed esclusivamente attraverso il portale SIAN.

Fonte: Regione Lazio

http://www.regione.lazio.it/rl_agricoltura/?vw=newsDettaglio&id=478