Pagamento degli aiuti per le aziende colpite dal sisma

Dopo il tragico e devastante terremoto che ha colpito l’Abruzzo nel 2009, sono stati moltissimi i danni emotivi e materiali che ha subito questo territorio.

Considerando anche gli episodi sismici degli ultimi anni e gli ulteriori danni da essi derivati, molte aziende italiane si sono ritrovate in ginocchio.

Proprio in questi giorni, Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha avviato il pagamento a 3.826 aziende zootecniche, come aiuti straordinari per le zone terremotate di Umbria, Abruzzo, Lazio e Marche.

Il totale che sarà distribuito equivale a 3,4 milioni di euro, una somma ottenuta attraverso i pagamenti di domande in istruttoria, che sono state sbloccate e l’attuazione di un decreto ministeriale del 16 Febbraio, del valore di quasi 2,5 milioni di euro.

Un intervento di supporto che raggiunge i 32,4 milioni di euro, un simbolo di solidarietà che rappresenta lo sforzo e la vicinanza di un’intera Nazione.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12271