Grande prova dell’esportazione agroalimentare italiano

L’olio d’oliva è uno dei prodotti più rappresentativi dell’agroalimentare italiano, ma anche in Europa e nel mondo.

Un settore che ha mostrato, nel primo trimestre del 2018, il suo ruolo preminente nell’economia nazionale.

Infatti in questo intervallo di tempo, su base tendenziale, l’agroalimentare ha registrato un aumento delle proprie esportazioni del 3,3%, raggiungendo 10 miliardi di euro.

Considerando anche le importazioni nel medesimo settore, i valori della bilancia commerciale non possono fare altro che sottoscrivere un ottimo risultato.

Negli ultimi cinque anni, questi valori si configurano all’interno di un trend nettamente positivo per il settore, facendo ben sperare anche per un’espansione futura.

Fonte: Ismea

http://www.ismeamercati.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8650