Il 25 giugno, in una conferenza Stato-Regioni, si è arrivati all’approvazione del Programma di controlli funzionali relativo al settore zootecnico.

Tramite quest’ultimo sono state stabilite le verifiche della produzione di latte e carne svolte dalle associazioni di allevatori per l’anno 2018.

L’accordo ha portato alla disposizione da parte dello Stato della propria quota, pari a 22,5 milioni di euro, atta a finanziare lo svolgersi dei controlli.

Tale somma potrà essere integrata da finanziamenti delle singole Regioni.

Inoltre, è stato determinato il rilevamento delle prestazioni produttive dei singoli animali, necessari alla compilazione dei libri e dei registri genealogici.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12773