Il Ministro Centinaio sull’attività dell’ICQRF

Sul sito del Mipaaft sono state pubblicate le parole di una nota del Ministro Centinaio in cui commenta positivamente il lavoro dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari.

Quest’ultimo, insieme all’Agenzia delle Dogane, alla Guardia di Finanza ed alle Capitanerie di Porto, agisce in difesa, in Italia e nel mondo, dell’identità del Made in Italy.

Successivamente si è focalizzata l’attenzione sul caso particolare del riso: una serie di controlli straordinari, effettuati dal 1 Luglio in poi, hanno permesso la scoperta di carichi di riso non commercializzabile per le sue caratteristiche qualitative, ma anche di partite con falsa etichettatura di origine italiana.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13011