Panoramica sulla situazione dell’olio d’oliva europeo

Nelle previsioni della Commissione europea riguardanti quest’ultima parte del 2018 un posto importante è stato riservato al mercato dell’olio d’oliva.

La stagione produttiva dell’olio, appena conclusa, ha mostrato dei risultati nettamente superiori rispetto alla precedente ( +24% ).

Tale crescita non ha potuto portare ad altro che ad una diminuzione generalizzata dei prezzi.

Nonostante ciò, però, quest’ultima dinamica non ha fatto scattare un aumento delle esportazioni europee, anzi tutt’altro.

Quest’effetto è principalmente dovuto al contemporaneo aumento di olio d’oliva prodotto nel resto del mondo e all’espansione dell’offerta nei Paesi terzi di competitor come la Tunisia e la Turchia.

Fonte: Commissione europea

https://ec.europa.eu/info/news/drop-eu-cereal-harvest-due-summer-drought-2018-oct-03_en