Potenziale di crescita per le colture proteiche Ue

Il 22 Novembre 2018 è stata presentata dalla Commissione europea una relazione riguardante lo stato delle colture proteiche nell’Unione europea.

La forte domanda di tali prodotti da parte della zootecnia degli Stati membri, ed il basso tasso di autosufficienza per colture come la soia, sono le motivazioni per cui è già in corso uno sviluppo del settore che potrebbe addirittura accelerare.

Anche il mercato dell’alimentazione umana sta vivendo una forte crescita, a due cifre, per delle proteine vegetali che sempre più si stanno affermando come alternativa ai latticini e alla carne.

Questo potenziale ha portato alla redazione del presente documento in cui sono state elaborate diverse strategie che esplorano più possibilità di sviluppo futuro.

Fonte: Commissione europea

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-6495_it.htm