Stabilendo una classifica dei principali paesi esportatori di formaggi stagionati, l’Italia per valore risulta quarta al mondo, preceduta nell’ordine soltanto da Paesi Bassi, Germania e Francia.

Tra i paesi importatori, gli Emirati Arabi Uniti sono un importante mercato per i formaggi stagionati, soprattutto per l’Italia la quale occupa il primo posto in esso come fornitore, con un peso percentuale del 10,1%.

Il prodotto italiano si attesta su prezzi nettamente più elevati rispetto alla media, trovando su questo campo nella Francia il competitor principale.

Bisogna però considerare che il prezzo all’importazione del nostro formaggio negli ultimi cinque anni è calato molto, probabilmente per la pressione degli stagionati danesi i quali sono in forte crescita.

Fonte: Ismea

http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10510