Firmati gli accordi per l’esportazione in Cina

Durante il suo viaggio a Pechino, il Ministro Centinaio ha siglato il nuovo protocollo sugli agrumi e firmato altri due accordi.

Quest’ultimi riguardano l’esportazione di due prodotti dell’agroalimentare italiano, le nocciole e l’erba medica, nel paese dell’Estremo Oriente.

Inoltre, sono stati portati avanti colloqui riguardanti altre materie prime sulle quali si ha intenzione di agire nel futuro più prossimo: il riso da risotto, le carni crude e le pere.

L’incontro con Zhang Xu, Viceministro della Cultura e del Turismo della Cina, è rientrato invece nell’ambito di un rafforzamento del turismo nel suo particolare settore enogastronomico e dei territori rurali.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13555