Il comunicato comprensivo dei prezzi, reso pubblico da Ismea l’1 Febbraio 2019, ha mostrato le ultime rilevazioni riguardanti i prodotti agricoli e portando alla possibilità di evidenziare alcuni aspetti particolari.

Una situazione fortemente negativa è andata a delinearsi per l’orticoltura, data la contrazione dell’offerta causata dalle basse temperature e dalle nevicate che hanno colpito soprattutto le aree di produzione del centro-sud.

Gli aumenti di prezzi hanno coinvolto sia le materie prime provenienti da coltivazioni in strutture non riscaldate, come melanzane e zucchine, sia l’orticoltura di pieno campo, con punte del 90% su base annua per cavolfiori e del 116 % per i finocchi.

Fonte: Ismea

http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10547