Buone notizie per il settore vitivinicolo nazionale arrivano dalla nazione più grande della Terra, la Cina, che con il passare del tempo non smette di rafforzare la propria presenza sui mercati mondiali.

La China Association Of Imports and Export Of Wine & Spirits, organismo che in sé racchiude tutti gli importatori di vino cinesi, ha reso pubblici i dati riguardanti i movimenti di questo prodotto verso la Cina.

I 168,4 milioni di dollari esportati dall’Italia le hanno permesso di guadagnare la terza posizione nella classifica degli esportatori, scavalcando la Spagna grazie ad una crescita del 4,92% rispetto al 2017.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13718