Arsial ha comunicato di aver terminato la prima fase dei lavori di recupero di Torre Flavia, ovvero la completa delimitazione dell’area del Monumento naturale imprescindibile per lo svolgimento successivo.

Grazie all’aiuto della Città Metropolitana di Roma Capitale e il Comune di Cerveteri sarà ora possibile passare alla fase più significativa del progetto: il ripristino della vegetazione naturale e la riqualificazione del luogo.

L’obiettivo è quello di difendere nel miglior modo possibile una delle ultime zone acquitrinose del litorale, ecosistema che garantisce la vita di una ricca avifauna stanziale e migratoria e sempre in pericolo per minacce esterne che ne minano l’esistenza.

Fonte: Arsial

http://www.arsial.it/arsial/torre-flavia-delimitata-larea-del-monumento-naturale/