L’1 Aprile 2019 è partito il programma per la creazione di un nuovo archivio pubblico delle Indicazioni geografiche dell’Unione europea, un lavoro che si sta svolgendo all’insegna delle due parole d’ordine “trasparenza” e “semplificazione”.

Si chiama eAmbrosia e andrà a sostituire i tre precedenti e distinti portali online, e-Bacchus, e-Spirit-Drinks e Door.

Dopo questa primo lancio, altre due fasi seguiranno nel corso del 2019, che andranno ad ampliare la composizione attuale che si limita ai soli vini.

Entro l’Estate saranno incluse le bevande liquorose, mentre entro la fine dell’anno tutti i prodotti dell’agroalimentare europeo saranno integrati.

Fonte: Commissione europea

https://ec.europa.eu/info/news/new-database-eu-geographical-indications-aims-increase-transparency-and-simplify-search-2019-apr-01_en