Una storia che risale fino alle colonizzazioni degli antichi Greci è alla base di una delle aree vinicole più famose e produttive al mondo, protetta dalla Denominazione di origine protetta Bordeaux.

È il terroir di questa zona a garantire la maturazione perfetta di uve che trattate da sapienti mani garantiscono ogni anno vini dai vertici qualitativi sempre ai primi posti di qualsiasi classifica possibile.

Per quanto riguarda i vini rossi il vitigno più comune è il Merlot, mentre per i bianchi si utilizzano comunemente sia Sauvignon Blanc che Semillon.

Ad oggi sono oltre 150 le nazioni del mondo che importano a cadenza regolare vini appartenenti a questa Dop.

Fonte: Commissione europea

https://ec.europa.eu/info/food-farming-fisheries/food-safety-and-quality/certification/quality-labels/eu-quality-food-and-drink/bordeaux_en