Il 15 Luglio si è svolto a Bruxelles il Consiglio europeo dei Ministri dell’Agricoltura e della Pesca, a cui ha preso regolarmente parte anche il Ministro Centinaio.

È stata un’occasione per far sentire la voce e le esigenze dell’Italia, uno dei paesi che trascina il settore agroalimentare comunitario grazie alla propria qualità e tradizione.

La preoccupante crescita delle importazioni di riso dal Myanmar, ha portato il Ministro a chiedere alla Commissione europea un controllo più stretto della situazione.

Inoltre, ha partecipato ad un incontro bilaterale con il Commissario Andriukaitis in cui sono stati affrontati altri temi all’ordine del giorno nell’agroalimentare europeo, come i sistemi di etichettatura nutrizionale.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/14225