Il 27 Settembre la Ministra delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo ha rilasciato parole sui possibili sviluppi in agricoltura nel campo della tassazione.

Si tratta di un tema di fondamentale importanza per le ricadute che può avere sul bilancio delle aziende agroalimentari.

È in base alla quantità di tasse da pagare che si decide buona parte delle possibilità di investimento degli appartenenti alla filiera.

In un momento storico in cui si soffre molto una crisi economica diffusa, costringendo più alla difesa del proprio patrimonio che all’investimento, è fondamentale che le imprese italiane non siano ulteriormente inibite da una tassazione troppo elevata.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/14473