Sono stati raccolti e pubblicati da Ismea i dati, provenienti da tutto il territorio nazionale, relativi alle mele, alle pere ed ai kiwi.

La situazione per queste tre colture è diversa: le prime due ormai arrivate nel vivo della campagna commerciale 2019/2020, mentre per il kiwi c’è un ritardo fiosologico dovuto alle differenti tempistiche biologiche.

Le stime per quest’ultimo mostrano come la raccolta dovrebbe essere quantitativamente inferiore rispetto al 2018, anche se solo in maniera leggera.

Per le pere, invece, si evidenzia uno dei raccolti più bassi mai avuti a causa di varie problematiche, mentre le mele risultano essere nella media degli ultimi anni.

Fonte: Ismea

http://www.ismeamercati.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9981