Il 27 Novembre la Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Bellanova ha avuto un’importante incontro riguardante l’emergenza cimice asiatica.

Ha avuto modo di discutere del problema con il Presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli, a seguito dell’istruttoria condotta dagli Uffici tecnici del Ministero e dell’Abi.

Ci si è focalizzati quindi sull’aspetto finanziario, sulla possibilità di dare maggior respiro alle imprese che più hanno subito i danni di questo parassita.

L’ipotesi di cui si è parlato concerne la sospensione delle rate dei mutui fino a 24 mesi senza pagamento della quota capitale e la traslazione fino a 24 mesi dei piani di ammortamento.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/14728