È stato discusso, reso ufficiale, presentato e adesso manca pochissimo all’entrata in vigore del nuovo Regolamento Ue 2016/2031, ultimo passaggio di un’importante novità della legislazione europea.

Il 14 Dicembre, infatti, diverranno attive le norme aggiornate valide per chiunque importi o esporti, moltiplichi o venda materiale vegetale sull’intero suolo comunitario.

Alcune delle novità riguardano l’aumento dei soggetti obbligati ad iscriversi al Registro Ufficiale degli Operatori Professionali, oppure la crescita delle specie che necessitano di passaporto.

Un’altra modifica prevede la predisposizione di piani aziendali di gestione dei rischi da parte delle Organizzazioni di Produttori, in modo da essere pronti ad affrontare le emergenze. 

Fonte: Regione Lazio

http://www.regione.lazio.it/rl_agricoltura/?vw=newsDettaglio&id=936