La Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Bellanova ha rilasciato sul sito del Ministero una dichiarazione relativa ad un recente intervento di sequestro.

La Guardia di Finanza di Padova ha, infatti, operato un importante operazione di salvaguardia delle norme doganali e sanitarie a livello internazionale.

Poco meno di 10 milioni di tonnellate di carne suina provenienti dalla Cina sono state bloccate per il rischio di contaminazione della peste suina.

È stata un’occasione per la Ministra di ribadire l’attesa per l’ufficializzazione da parte dell’Unione europea della proposta italiana di decreto sull’obbligatorietà dell’indicazione di provenienza per le carni suine trasformate.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/14910