Il 17 Febbraio è stato ufficialmente aperto il primo bando sui distretti del cibo, valido lungo l’intero territorio nazionale.

Si avrà tempo per presentare il proprio progetto fino alla data di scadenza stabilita il 17 Aprile 2020.

Un posto particolare è stato riservato ai territori colpiti dalla Xylella, a cui sono stati destinati specifici contratti di distretto.

Il fondo messo a disposizione conta 18 milioni di euro, più altri 13 per il distretto Xylella.

Un tetto di 2,5 milioni di euro è stato previsto come finanziamento a fondo perduto di un singolo progetto nel caso venga esaurito il budget di 31 milioni.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15004