In questo momento di forte difficoltà dovuto all’emergenza coronavirus è necessario avere ben chiaro cosa può e cosa non può essere fatto, soprattutto a livello di spostamento sul territorio.

Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha ricevuto diverse richieste di chiarimento in relazione alla movimentazione delle merci del settore agroalimentare, dopo il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri dell’8 Marzo 2020.

Per questo sul sito del Mipaaf è stato specificato come non sia stato definito alcun divieto per tale attività: essendo un’esigenza lavorativa, e rispettando i limiti imposti da essa, è ammissibile l’ingresso, uscita e il movimento all’interno dei territori interessati.

Fonte: Mipaaf