È da qualche anno che si intensificano voci preoccupanti sull’assenza degli insetti impollinatori nel mondo, animali quanto mai necessari alla vita della Terra in tutti i suoi aspetti.

Anche nel Lazio si sta lavorando per preservarne le specie autoctone, sfruttando le possibilità offerte dal Programma di sviluppo rurale 2014/2020.

È avvenuta il 25 Febbraio la presentazione, nella sede di Arsial, di un progetto volto alla salvaguardia dell’Apis mellifera ligustica.

L’intervento è stato definito in sinergia tra Arsial e l’Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana, approntando le azioni sul territorio laziale volte a invertire la rotta di un’erosione genetica finora inarrestabile.

Fonte: Arsial

http://www.arsial.it/arsial/arsial-e-izslt-un-progetto-per-salvare-lape-ligustica/