Tutte le difficoltà che l’uomo ha dovuto affrontare nella propria storia hanno sempre avuto nel male un risvolto positivo: trovare nuovi modi e tecniche che permettano di uscire da situazioni prima impensabili.

Il coronavirus ci ha confinato dentro le nostre case senza possibilità di entrare in contatto con le altre persone, ma dovendo anche limitare il più possibile l’acquisto di beni alimentari di prima necessità.

Ciò ha dato una forte accelerazione a delle dinamiche che già prima di questa emergenza avevano fatto capolino sui nostri mercati.

Si tratta delle consegne a domicilio della spesa, e in generale dell’ampliamento dell’e-commerce anche ai prodotti dell’agroalimentare.

Si sente sempre più con insistenza parlare della necessità di riformulare la nostra quotidianità anche quando saranno allentate le misure di isolamento.

Bandi come (p)ORTO SICURO lavorano sul sostegno di nuove realtà online che permetteranno di raggiungere, in modi alternativi ma sempre più necessari, le case degli italiani con la qualità dei nostri prodotti.

La Banca Popolare del Lazio si offre come partner di chiunque intenda investire per dotarsi di una rete di approvvigionamento online tramite il Prestito Agrario di DOTAZIONE.