La Regione Lazio ha aperto il bando per il settore del latte bovino e bufalino, relativo al periodo di emergenza dovuta al coronavirus.

Proprio per definire la modalità in cui sono stati decisi i dovuti distinguo, non potranno usufruire degli aiuti le imprese che si trovavano già in difficoltà entro il 31 Dicembre 2019.

Si avrà tempo fino alle ore 16 dell’8 Maggio 2020 per presentare la propria domanda solo sul sito.

Le fasce di sostegno sono tre, stabilite in basi al numero di capi allevati: il massimo sarà di 5 000 euro nei casi in cui i capi siano oltre i 100.

Fonte: Regione Lazio

http://www.regione.lazio.it/rl_agricoltura/?vw=newsDettaglio&id=1052