Uno dei comparti dell’agroalimentare più in difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus è quello agrituristico, tra quelli in maggiore espansione negli ultimi anni.

Per questo la Regione Lazio ha deciso di intervenire per dare un sostegno mirato alle imprese del territorio.

Sono stati stanziati 1,5 milioni di euro per gli agriturismi che offrono ospitalità in alloggi e per gli agricampeggi situati negli spazi aperti.

Potranno usufruire di tale fondo le aziende attive da prima dell’inizio del 2020 per un massimo di 2 500 euro cadauna, per il riavvio delle attività, la sanificazione dei locali e la messa a norma di essi secondo le norme igienico-sanitarie.

Fonte: Arsial

http://www.arsial.it/arsial/regione-lazio-15-milioni-per-le-strutture-agrituristiche/