Il 22 Aprile è stato presentato un nuovo pacchetto di misure stabilito dalla Commissione europea per aiutare il settore agroalimentare sui nervi lasciati scoperti dall’emergenza coronavirus.

Mentre da una parte si ha avuto una richiesta continua per la distribuzione di beni alimentari, soprattutto della Grande Distribuzione Organizzata, interi ambiti hanno sofferto una chiusura quasi totale delle proprie attività.

Per questo sono state prese diverse decisioni che agiscano sui comparti in questione, come gli aiuti all’ammasso privato decisi per i prodotti lattiero-caseari e a base di carne.

Oppure è stata decisa una deroga alle norme comunitarie in materia di concorrenza per il latte, i fiori e le patate.

Fonte: Commissione europea

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_20_722