Diverse riflessioni e norme sono state esposte ai cittadini sulle modalità in cui dovrà riprendere la vita dopo l’emergenza coronavirus, e su cosa dovremmo considerare normalità.

Per tante altre invece bisognerà portare avanti un compito forse ancora più difficile: riprendere il discorso da dove è stato lasciato, riallacciando fili ormai disuniti.

Uno di questi è l’attenzione posta sui temi ecologici, che soprattutto in agricoltura stava vivendo un florido periodo di espansione sia nell’opinione pubblica che nelle azioni quotidiane delle imprese agroalimentari.

Pensare ad un futuro migliore nel mondo agricolo non può prescindere dal mettere la sostenibilità degli agroecosistemi al primo posto, in grado di fornire in cambio un sistema produttivo adeguato alle esigenze dell’agricoltore, senza che ci si trovi a dover forzare la mano per ottenere le materie prime.

La Banca Popolare del Lazio si offre come partner di chiunque intenda investire in questo campo tramite il Prestito Agrario di ANTICIPO PAC.