Il 22 Maggio il Dipartimento delle politiche competitive del Mipaaf e la Direzione Generale della sanità animale e farmaci veterinari del Ministero della Salute hanno rilasciato una Circolare riguardante il settore ippico.

È stato deciso che dal 25 dello stesso mese riprenderanno le attività delle corse, purché gli impianti gestiti dalle società di corse e gli ippodromi garantiscano le porte chiuse.

È stato possibile stabilire una data di ripartenza dopo la diramazione da parte del Ministero delle linee guida contro i rischi della diffusione del coronavirus tra gli operatori ippici.

Quest’ultime obbligano, inoltre le società all’attuazione di controlli preventivi.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15485