L’8 Giugno si è svolta la cerimonia della firma del Patto per l’export, un ambito di primaria importanza per il settore agroalimentare italiano che nel 2019 aveva superato i 44 miliardi di euro.

È stata sottolineata la necessità di intervenire sul canale di distribuzione Ho.Re.Ca. che sta passando un momento di grave difficoltà a livello globale.

La necessità, infatti, è di investire in maniera rilevante nei confronti delle relazioni internazionali, imprescindibili per lo sviluppo del Made in Italy.

Ovviamente si dovrà essere in grado di riorganizzare le proprie attività seguendo le necessità nate dall’improvviso espandersi a macchia d’olio del coronavirus.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15546