All’inizio di Giugno è stato pubblicato sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali il Report sui controlli nella filiera agroalimentare.

Il periodo che è stato preso in considerazione riguarda i quattro mesi dell’emergenza coronavirus, per fare un punto su questo aspetto del periodo eccezionale che abbiamo vissuto.

In tutto sono stati più di 29 000 i controlli antifrode, con particolare attenzione posta ai prodotti con Indicazione d’origine e ai comparti dell’olivicolo, vitivinicolo e biologico.

Il Sistema Prosecco ha pesato molto sui controlli nell’Italia Settentrionale, per il volume di bottiglie prodotte che nel 2019 aveva superato i 600 milioni.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15526