Durante la Conferenza Stato-Regioni del 9 Settembre sono stati stabiliti diversi aiuto per molteplici comparti della filiera agroalimentare.

A 20 milioni di euro ammonta il fondo stanziato per il comparto della pesca e acquacoltura, il quale sarà distribuito attraverso delle sovvenzioni dirette.

Di questi, 15 milioni andranno alle imprese del settore pesca in acque marine comprendendo pertanto tutte le imprese di pesca iscritte nella I, II, III e IV categoria dei Registri Imprese Pesca.

3,5 milioni andranno alle imprese di acquacoltura iscritti alla V categoria, mentre il restante alle imprese che si occupano di pesca nelle acque interne.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15729