Durante questo periodo di ripartenza, successivo al lockdown causato dall’emergenza coronavirus, si è lavorato molto sulle possibilità di riorganizzazione di quanto già esistente nel settore agroalimentare.

In particolare, il Decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 si è occupato della regolarizzazione dei rapporti di lavoro nei settori dell’agricoltura, del lavoro domestico e dell’assistenza alla persona.

La Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Bellanova ha rilasciato sul sito del Ministero un commento relativo ai risultati ottenuti tramite tale misura.

La soddisfazione è tanta per essere riusciti a restituire la regolarità lavorativa a oltre duecentomila persone.
A ciò seguirà l’azione del Piano triennale contro il caporalato.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15899