Il 7 ottobre la Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Bellanova ha firmato un Decreto relativo al patrimonio forestale nazionale.

All’interno di esso sono presenti le Linee guida tese a definire i “criteri minimi nazionali per l’esonero degli interventi compensativi conseguenti alla trasformazione del bosco”.

Il lavoro dietro questo stesura finale parte da lontano, risalendo fino alle indicazioni del Tavolo di concertazione permanente del settore forestale con i rappresentanti delle Regioni e delle Province autonome.

Successivamente, aveva ricevuto l’intesa della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano lo scorso 10 settembre.

Fonte: Mipaaf