TERRELAB

26 gennaio 2018
assisi

Cresce il numero dei paesaggi rurali storici

L’Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale ha iscritto nel registro nazionale dei paesaggi rurali storici sei nuove aree. All’interno di esse vi è la piantata veneta, una pratica tradizionale che affonda le sue radici addirittura nel periodo etrusco. La fascia olivata […]
26 gennaio 2018
agroalimentare_filiere

Dati sull’export 2017

I dati Istat sul commercio estero hanno permesso di evidenziare il grande risultato ottenuto dall’esportazione agroalimentare italiana, che si muove sempre più verso l’obiettivo dei 50 miliardi entro il 2020, come detto dal ministro Martina. Nel periodo Gennaio-Novembre 2017 si […]
26 gennaio 2018
9b77f-batterio-158245

Ricerca sui batteri del suolo

Un team internazionale di ricercatori ha condotto uno studio su di un gruppo di specie di batteri, che può fornire nuove conoscenze per aumentare la fertilità del suolo e la produzione agricola. L’importanza dei batteri del suolo nel funzionamento degli […]
26 gennaio 2018
sulle-indicazioni-geografiche-la-cina-piu-vicina-allue-degli-usa

Giornata dedicata ai prodotti a Indicazione Geografica

La Rete Rurale Nazionale, in collaborazione con Ismea, intende organizzare tre workshop in tre diverse regioni sulle Indicazioni Geografiche. Uno di essi avrà luogo nel Lazio, per la precisione a Roma 1° febbraio 2018 Spazio Culturale WEGIL Largo Ascianghi  5. […]
26 gennaio 2018
vigna

Numeri del comparto vinicolo certificato del 2017

Nel quindicesimo rapporto Ismea-Qualivita sono stati riportati i numeri che definiscono il panorama, europeo ed italiano, della produzione vinicola Dop ed Igp. Nel mondo sono 1586 i vini certificati, il 53% del panorama agroalimentare, a dimostrazione di come per questo […]
26 gennaio 2018
olio-pixabay

Miglioramenti nelle vendite di oli di oliva per il 2016

Nel rapporto Ismea-Qualivita si sono analizzate le vendite delle varie categorie di oli di oliva nel 2016. Rispetto al 2015 un segno positivo si è avuto nella vendita di oli Dop ed Igp, sia nella quantità (+8,2%) che nel valore […]