cereali

15 giugno 2018
conoscere-i-cereali

Alcuni dati dal Romacereali

Si è svolto il primo giugno 2018 l’incontro “Romacereali”, organizzato dalla Camera di Commercio di Roma e Agro Camera. Questo evento riunisce i più importanti soggetti della filiera cerealicola a livello nazionale per fare un punto sulla situazione italiana e […]
13 aprile 2018
1759276

Stima della crescita produttiva dello zucchero

Il 5 Aprile 2018, la Commissione europea ha pubblicato il rapporto con le ultime previsioni riguardanti il mercato agricolo dell’Unione. A veder aumentare il proprio volume produttivo nel 2017/18 saranno diversi prodotti fondamentali del settore, come i cereali, il latte […]
23 marzo 2018
cereali

Aumenta la capacità di stoccaggio Ue

Uno studio richiesto dal Dipartimento di agricoltura e sviluppo rurale della Commissione europea, ha analizzato il tema dello stoccaggio delle materie prime. In particolare ci si è concentrati sui cereali, sui semi da olio e sulle colture proteiche, la cui […]
2 febbraio 2018
ue-nel-2016-record-esportazioni-agroalimentari-1307-miliardi

Aumentano le esportazioni agroalimentari Ue

Il vino è uno dei protagonisti indiscussi del 2017. L’eccellenza della produzione vinicola italiana ha aumentato le esportazioni del 7% rispetto al 2016 e ha raggiunto i 6 miliardi di euro. L’ultimo resoconto mensile sull’export, pubblicato dalla Commissione europea e […]
4 gennaio 2018
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il numero delle terre coltivabili continua a diminuire

Il 18 Dicembre è stato pubblicato un resoconto contenente previsioni relative all’agricoltura europea dal 2017 al 2030, il quale ha consegnato dei risultati negativi ma non del tutto nuovi al nostro continente. Infatti continuerà la tendenza di lungo periodo alla […]
10 novembre 2017
limportanza-dei-cereali-integrali_ff41fdd6968079c54d121bb103ed7ec1-1

Un focus sul mercato dei cereali europeo

È stata stimata sul breve termine una ripresa della produzione cerealicola europea, con un incremento dell’1,5% tra il 2017/18 ed il 2016/17. Nonostante ciò il livello di essa rimarrà comunque un valore negativo, attestandosi su un -1,6% rispetto alla media […]