prodotti

18 maggio 2018
carello-etichette-supermercato-carrello

Attivo l’obbligo dello stabilimento

Anche il Vice Ministro Oliviero è intervenuto per chiarire e ribadire la funzionalità e i benefici che si possono trarre, in termini di trasparenza, dalla presenza dell’indicazione dello stabilimento sull’etichetta dei prodotti. A garantire ciò all’interno della filiera agroalimentare italiana […]
11 maggio 2018
094223218-b0d3132d-622b-4103-961d-3fed6cc1b548

Regione Lazio presente al Cibus

Si è svolta dal 7 al 10 maggio la diciannovesima edizione del Cibus, manifestazione biennale dedicata al settore agroalimentare. Sono stati oltre 3000 gli espositori presenti in questa occasione, tutti hanno avuto la possibilità di presentare la propria produzione ad […]
4 maggio 2018
prodotti-biologici-1440x564_c

Liberalizzazione dei prodotti agroalimentari Ue in Islanda

Dal primo Maggio entreranno in azione tre accordi commerciali, gli stessi stipulati nel settembre 2015 tra Unione europea ed Islanda. Più del 95% dei prodotti agroalimentari Ue avranno un accesso esente da dazi nel paese nordico, che offrirà inoltre protezione […]
27 aprile 2018
agricoltore

Il lavoro dell’Europa per una frontiera corretta

In un settore come quello agricolo, che coinvolge 44 milioni di persone in Europa, uno degli aspetti più importanti e delicati è il mantenimento di equilibrio e correttezza all’interno di tutta la filiera. Già nel Novembre 2016, un task force […]
27 aprile 2018
notti-di-vino-altarocca

Il vino eccellenza europea

Il 19 aprile è stato pubblicato l’ultimo resoconto mensile sugli scambi commerciali dell’agroalimentare europeo. A trascinare un surplus di 1,7 miliardi di euro, durante il mese di Febbraio, è stato sicuramente il settore del vino e vermouth che, rispetto al […]
20 aprile 2018
20160606pht30715-cl

La Commissione si muove per bandire le pratiche di commercio sleali

Il 12 Aprile, la Commissione europea ha espresso la volontà di bandire le pratiche di commercio sleale presenti nella filiera agroalimentare. Tra gli esempi di queste pratiche: i pagamenti tardivi per i prodotti deperibili, la cancellazione all’ultimo momento degli ordini […]