La conferenza Stato Regioni svoltasi il 16 ottobre ha dato il suo assenso all’attuazione del Decreto attuativo del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali riguardante il Fondo per la ristorazione, sul quale si continuerà a lavorare in concertazione con il Mef.

Per tale filiera, è stato il Decreto-legge Agosto a stanziare 600 milioni di euro, stabilendo il contributo necessario ad aiutare le imprese in difficoltà dall’emergenza coronavirus.

Il ventaglio di destinatari è ampio, comprendendo i ristoranti e le mense come anche gli agriturismi, i catering per eventi e gli alberghi.

Il contributo per ciascun beneficiario potrà variare da un minimo di 1 000 euro fino a un massimo di 10 000 euro.

Fonte: Mipaaf