Qualsiasi politica dell’agroalimentare, a qualsiasi livello, sta muovendo i propri sforzi verso uno sviluppo sostenibile degli apparati aziendali, nei confronti dell’ambiente e nei confronti del prodotto finale.

È la posizione verso cui si stanno orientando anche i prodotti più famosi e dalla più alta qualità dell’enogastronomia italiana, come il formaggio Asiago DOP.

Il legame tra l’agroalimentare e il proprio territorio di appartenenza va sempre più oltre la tradizione e l’identificazione: adesso partecipa alla rigenerazione e valorizzazione dell’ambiente in cui vive.

Per fare ciò vi è bisogno di aggiornamento, tanto lavoro e anche di investimenti che permettano di mettere in pratica le ultime conoscenze nel settore.

La Banca Popolare del Lazio si offre come partner di chiunque intenda investire nel settore tramite il Prestito Agrario di DOTAZIONE.