Il Decreto firmato il 30 settembre ha stanziato cento milioni di euro per la promozione del vino, relativi all’annualità 2020/2021.

I produttori di vino vedranno un massimo del 60% delle spese sostenute per la promozione erogati da tale fondo, nel caso in cui sia accettato il loro progetto.

L’avvio delle attività di promozione nell’annualità in questione è previsto per il 1° aprile 2021, mentre si avrà tempo per presentare domanda entro per il 23 novembre 2020 per i progetti nazionali.

Le azioni sostenibili vanno dalla partecipazione a fiere e manifestazioni, fino alla creazione di campagne di informazione e studi di valutazione per azioni di promozione.

Fonte: Mipaaf