Il 16 novembre 2020 è stato il giorno del decennale dal riconoscimento dell’Unesco della Dieta Mediterranea.

Dieci anni fa, a Nairobi in Kenya, il Comitato Intergovernativo della Convenzione Unesco sul Patrimonio Culturale Immateriale approvava l’iscrizione nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale.

La Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Bellanova ha dichiarato come si stia lavorando per la creazione di un ufficio per la Dieta mediterranea presso il Ministero e un portale web dedicato.

Per festeggiare tale traguardo la giornata del 16 è stata passata con un ampio raggio di temi affrontati in videoconferenza, organizzata dal Mipaaf, dal Mattm, dal Mibact, dal Maeci, dal Ministero della Salute, dal Miur e dal Comitato Nazionale Italiano per L’Unesco.

Fonte: Mipaaf