L’emergenza Coronavirus ha colpito, a seguito delle restrizioni per evitare la diffusione della pandemia, tra i molti ambiti la vita scolastica, situazione che ha portato a tante discussioni e capovolgimenti di fronte in questo periodo.

Sulla base di questo sono state definite delle proroghe per il bando per le scuole “Sapere i Sapori”, il quale ovviamente non è stato messo in pratica nella sua normalità.

Il termine per lo svolgimento delle attività degli istituti scolastici ammessi al beneficio è stato spostato al 30 giugno 2021.

Inoltre, è posticipato al 31 Ottobre 2021 il termine per la rendicontazione delle relative attività progettuali e per le richieste di contributo.

Fonte: Arsial